Krav Maga - A.S.D. Gym Tonic Padova - La Tua Palestra in via Nazareth 7 - 35128 Padova (Zona Forcellini - Ospedali)

Vai ai contenuti

Krav Maga

I Nostri Corsi > Arti Marziali


Tra le più recenti tra le discipline marziali, il Krav Maga trova le sue radici nella Polonia occupata negli anni ‘40. Imi Lichtenfeld, creatore della disciplina, proveniva da una famiglia circense e aveva un passato nella Boxe e nella Lotta. Vista l’inefficacia dei due sport nella difesa contro i soldati nazisti, attinse dal panorama marziale dell’epoca le mosse che ritenne più funzionali, creando una rudimentale disciplina che si evolvette poi nel moderno Krav Maga.
Con la creazione dello Stato di Israele, Lichtenfeld venne commissionato per la creazione di un sistema di autodifesa per le Forze Armate e di Polizia locali, prendendo spunto dall’efficacia del sistema da lui applicato nell’Europa orientale nel periodo bellico.
Evolvendosi in ambito prettamente militare, il Krav Maga ha dovuto tenere conto di diversi fattori legate alle esigenze dei soldati israeliani: difficilmente un militare, prima di un combattimento a mani nude, avrà il tempo di mettersi pantaloncini e di fare un adeguato riscaldamento. Al contrario, infatti, sarà verosimilmente ferito e con uno zaino da decine di chili sulle spalle, mentre indossa la mimetica e gli anfibi. Proprio in vista di queste considerazioni, il Krav Maga è studiato per poter dare la massima resa con il minimo sforzo.

Negli anni ‘70 il Krav Maga venne gradualmente divulgato negli ambiti militari alleati, in reparti elitari come il SAS inglese, il Col Moschin italiano ed i Berretti Verdi americani. Visto il successo riscontrato, la disciplina si “ammorbidì” per poter essere diffusa anche in ambiti civili.
 
Oggi il Krav Maga è da molti considerato il sistema di combattimento più letale al mondo. Chiunque abbia un minimo di preparazione fisica può praticarlo, apprendendo in maniera rapida come difendersi dalle più comuni minacce da strada. Suo punto di forza è sicuramente l’inesistenza di un codice ben definito, attingendo da moltissime arti marziali per quanto concerne le tecniche utilizzate, permettendo agli allievi, in base ad estro e necessità, di adattare in larga scala l’apprendimento. Ovviamente un operatore di sicurezza ed una donna che deve tornare a casa di notte avranno esigenze diverse, ed il Krav Maga permette una personalizzazione per ogni allievo delle tecniche di autodifesa. Un altro punto di forza della disciplina israeliana sta nell’ambiente circostante: durante i corsi vengono insegnate tecniche di autodifesa preventiva e l’utilizzo di strumenti di tutti i giorni come armi improprie.
 
Il Krav Maga non è studiato per il ring, non ha regole o limitazioni. Il Krav Maga insegna ad usare ogni arma a nostra disposizione per poter portare a casa la pelle. Per la strada le regole sono ben poche, come hanno più volte dimostrato i fatti di cronaca. Il Krav Maga insegna, nel minor tempo possibile, a sopravvivere a queste minacce.
 
 

Torna ai contenuti